La vigna

 

La vigna

Clima / Territorio / Vitigno

Frati Bianchi Sparapani nasce nel 1985. Da subito Settimio Sparapani sceglie di puntare sulla qualità, attraverso la selezione e l’aggiornamento continuo delle tecniche di campo e di cantina. Chiama a raccolta le usanze familiari e i segreti tramandati di generazione in generazione, mette a frutto l’attitudine al lavoro che caratterizza la sua famiglia da sempre, mette al centro l’obiettivo della qualità senza compromessi. I 12 ettari di vitigno Verdicchio di proprietà fanno il resto. Il Verdicchio ha bacca bianca ed è coltivato esclusivamente nelle Marche, con Cupramontana come capitale. E’ un vitigno generoso, versatile, capace di produrre, vinificato in purezza, sia vini freschi sia vini molto strutturati e capaci di notevole longevità. E’ altresì utilizzato per produrre spumanti, sia metodi classici, sia Charmat, sempre di gran pregio. I vigneti Sparapani godono inoltre di un microclima ideale, della giusta altitudine e di un terreno particolarmente favorevole. Le qualità naturali di questi elementi sono infine valorizzate dal costante controllo scientifico di tutte le fasi della maturazione, e dell’attenta selezione garantita dalla raccolta manuale.